SICUREZZA. Sisma in Abruzzo, Unioncamere lancia fondo di solidarietà per le imprese

Unioncamere mette a disposizione risorse per le imprese abruzzesi e un fondo di solidarietà, finanziato da tutte le Camere di Commercio, per riavviare l’economia. Il Comitato di Presidenza di Unioncamere ha infatti dato il via libera al Fondo speciale di solidarietà attraverso il quale sarà possibile finanziare misure straordinarie di sostegno destinate ad accelerare la ripresa dell’attività economica nell’area colpita dal sisma e in tutta la regione.

È quanto comunica Unioncamere precisando che le risorse saranno messe a disposizione delle Camere di Commercio abruzzesi. Queste dovranno poi identificare aree e settori di intervento per riavviare le attività economiche, assicurare la tenuta occupazionale, favorire la ricostruzione. "Nel Fondo istituito da Unioncamere – ha spiegato il Presidente Andrea Mondello – confluiranno sia risorse a valere sul fondo perequativo di sistema, sia ulteriori contributi messi a disposizione dalle singole Camere di Commercio italiane. La gestione coordinata di queste risorse potrà rendere l’intervento complessivo più efficace e coerente e favorire un più rapido ritorno alla normalità delle attività produttive regionali".

Comments are closed.