SOCIETA’. 15 ottobre: al via “Io faccio la spesa giusta”

Anche quest’anno torna "Io faccio la spesa giusta", l’iniziativa di promozione del Fairtrade in programma dal 15 al 30 ottobre, dedicata ad un altro modo di "fare la spesa". Supermercati, librerie, ristoranti e piazze di tutto il territorio nazionale saranno anche quest’anno i teatri dell’iniziativa, che coinvolgerà il pubblico con sconti sui prodotti, ma anche attività culturali e di svago. Per il sesto anno consecutivo Banca Etica aderisce all’iniziativa come partner assieme a la Feltrinelli e Legambiente, e agli altri soci del Consorzio di certificazione.

Una collaborazione trasversale che nasce per promuovere un modo di fare la spesa che unisce qualità sociale e ambientale, per promuovere salari adeguati, margini da investire in servizi sociali e sanitari, coltivazioni da lotta integrata o biologiche, con la garanzia del marchio Fairtrade.

Io faccio la spesa giusta sarà l’occasione per lanciare i Certificati di Deposito dedicati Fairtrade: con essi i risparmiatori possono vincolare il risparmio per un periodo determinato, al termine del quale l’interesse maturato viene interamente corrisposto a Fairtrade Italia, il consorzio che nel nostro paese promuove la certificazione Fairtrade.

Un modo semplice e diretto per usare il denaro in modo responsabile, coniugando finanza etica e sostegno al Commercio Equo e Solidale. I primi 60 clienti che dal 15 al 30 ottobre sottoscriveranno, presso le Filiali o gli uffici dei Banchieri Ambulanti di Banca Etica, il Certificato di Deposito dedicato Fairtrade riceveranno un segno di gratitudine tangibile: un cesto di prodotti del commercio equo e solidale.

Comments are closed.