SOCIETA’. Accademia della crusca: convegno su influenza degli sms sulla lingua italiana

L’uso del cellulare sta cambiando la lingua degli italiani, in particolare per il crescente ricorso ai "messaggini"? A queste domande cercherà di rispondere il convegno "L’italiano al telefono", organizzato per venerdì 21 novembre, alle ore 15, a Firenze (Villa Medicea di Castello) dall’Accademia della Crusca e dall’Università di Firenze nell’ambito delle celebrazioni per il bicentenario della nascita di Antonio Meucci (1808-2008). Il convegno – come spiegano gli organizzatori – vuole sottolineare l’influenza del telefono, come mezzo di comunicazione di fondamentale importanza, nell’evoluzione della lingua e della società italiana del Novecento fino ai più recenti sviluppi apportati dagli Sms e dalla comunicazione via internet.

PDF: Il programma dell’evento

Comments are closed.