SOCIETA’. Accordo Arci-ASVI per certificare competenze di chi sceglie servizio civile

Arci Servizio Civile e ASVI (Agenzia per lo Sviluppo del Non Profit-Onlus) hanno stipulato un accordo per la rilevazione e certificazione di competenze dei giovani che svolgono il Servizio Civile Nazionale al fine di mettere in rilievo quelle "chiave", ad esempio le caratteristiche relazionali ed organizzative, essenziali per affermarsi nel mondo del lavoro in generale.

"Questo accordo per la certificazione di alcune delle competenze rilevanti che si possono acquisire è un altro passo significativo per qualificare il Servizio Civile Nazionale ed un valore aggiunto fornito ai giovani – dichiara Licio Palazzini, Presidente Nazionale di Arci Servizio Civile. Abbiamo puntato a valorizzare la formazione generale, basata sulla diffusione dei valori di pace e cittadinanza attiva e a valorizzare l’esperienza di attività di gruppo che tutti i giovani acquisiscono per fornire un attestato valido per il percorso di vita e di ingresso nel mondo del lavoro"

"Per ASVI questo accordo pilota, che nei prossimi anni speriamo di estendere ad altri enti, è in continuità con l’impegno di ASVi nei confronti di una popolazione giovanile motivata e spesso qualificata che può individuare nel NonProfit un percorso anche professionale ricco di valore e passione civile – dichiara Marco Crescenzi, Presidente di ASVI – e per questo siamo stati ben contenti di attivare con Arci Servizio Civile questa collaborazione".

Questa certificazione delle competenze varrà a decorrere dai progetti che si attiveranno nel 2007 e verrà attivata su richiesta dei giovani stessi. Arci Servizio Civile è la più grande associazione di scopo italiana dedicata esclusivamente al servizio civile cui aderiscono – relativamente al servizio civile – 5 associazioni nazionali (Arci Nuova Associazione, Arciragazzi, Auser, Legambiente, Uisp) e decine di organizzazioni locali.

Comments are closed.