SOCIETA’. Accordo Regione Lazio e Ferrovie dello Stato per garantire sicurezza in caso di emergenze

Scambio e coordinamento di informazioni, mezzi e personale per fronteggiare eventuali emergenze e garantire la sicurezza dei cittadini: questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato oggi dal presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo e dall’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Mauro Moretti. L’accordo fa seguito all’intesa nazionale fra Fs e Protezione Civile e, come ha spiegato il direttore regionale della Protezione civile Maurizio Pucci, sarà di reciproco intervento: "Questa convenzione – ha detto – ha una sua reciprocità: la protezione civile mette in campo uomini e mezzi per garantire la sicurezza dei viaggiatori nel caso in cui un convoglio ferroviario, per qualsiasi motivo, avesse dei problemi e, allo stesso tempo, le Fs mettono a disposizione della protezione civile del Lazio dei convogli per il trasporto di volontari e mezzi sui luoghi in cui si verificano degli eventi accidentali".

L’accordo prevede in tutto il Lazio lo scambio di informazioni fra le sale operative della regione e delle Ferrovie in caso di emergenza, nonché attività di formazione fra il personale della protezione civile regionale e delle ferrovie ed esercitazioni. "Siamo la prima Regione in Italia – ha dichiarato Marrazzo – a firmare un protocollo di questo tipo, perché crediamo che bisogna operare insieme a chi, come le Ferrovie dello Stato, ha le capacità per migliorare e moltiplicare il nostro lavoro, in modo da garantire la sicurezza dei nostri cittadini". "E’ un bel passo avanti – ha dichiarato Mauro Moretti – perchè grazie a questo accordo, nel caso del verificarsi di emergenze territoriali, siamo pronti a mettere a disposizione i nostri uomini, le nostre apparecchiature, e i nostri mezzi per dare supporto".

Comments are closed.