SOCIETA’. Al via concorso nazionale “Matite per la pace”. Testimonial il vignettista Vauro

La passione per il fumetto al servizio della pace. Si chiama "Matite per la pace" il concorso nazionale per giovani autori di fumetti e illustrazioni che vedrà il vignettista Vauro come testimonial d’eccezione e intende valorizzare la creatività giovanile sul tema della pace. L’iniziativa, giunta alla quarta edizione, è promossa dall’Informagiovani dell’assessorato alle politiche giovanili del Comune di Firenze, dalla Scuola Internazionale di Comics e da Emergency di Firenze in collaborazione con l’Istituto statale d’Arte di Firenze. E fra le opere in gara, una sarà scelta dalla giuria e potrà essere impiegata da Emergency per le campagne di comunicazione in favore della pace. È quanto si legge in una nota del Comune di Firenze.

Il concorso scade il 6 settembre ed è aperto a giovani dal 14 ai 35 anni, che dovranno essere residenti o domiciliati in Italia. Il concorso si articola in due sezioni, fumetto e illustrazione, con premi distinti per i vincitori, una borsa di studio per un corso gratuito di fumetto e per un corso di disegno (offerti dalla scuola Internazionale di Comics). La premiazione dei concorrenti avverrà entro il mese di dicembre di quest’anno e si chiuderà in occasione di "Comics Contest 2008".

I partecipanti dovranno inviare le loro opere sul tema principale della pace. Iscrizione al concorso e spedizione dei lavori dovranno avvenire entro il 6 settembre 2008 all’indirizzo: Comune di Firenze, Assessorato Pubblica Istruzione – Ufficio Politiche Giovanili, via Nicolodi 2, 50137 Firenze. La scheda di iscrizione può essere scaricata dai siti internet www.portalegiovani.comune.firenze.it e www.scuolacomics.it. Informazioni ai numeri seguenti: Informagiovani tel. 055 218310 infogiov@comune.firenze.it; Scuola Internazionale di Comics tel. 055 218950 firenzecomics@scuolacomics.it.

Comments are closed.