SOCIETA’. Bracciano (Rm), al via domande per contributi a famiglie monogenitoriali

Il Comune di Bracciano (Rm) ha aperto i termini per la presentazione delle richieste di contributi a favore di nuclei familiari monogenitoriali con uno o più figli minori conviventi per l’anno 2011. Tutti gli interessati dovranno presentare domanda entro il termine del 31 gennaio 2011 all’Ufficio Protocollo del Comune di Bracciano, compilando l’apposito modulo predisposto dall’Ufficio Servizi Sociali e disponibile presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (piazza IV novembre, 6); presso l’Ufficio Servizi Sociali (piazza Mazzini, 5) o sul sito Internet www.comune.bracciano.rm.it (sezione Avvisi e Bandi). Per poter presentare la domanda occorre essere residenti a Bracciano da almeno un anno; essere cittadini italiani, comunitari o non comunitari (in questo caso è richiesto un permesso di soggiorno di lungo periodo o la Carta di soggiorno di familiari di cittadini dell’Unione Europea); avere un Indicatore Situazione Economica Equivalente (Isee) riferito al 2009 non superiore a 4mila euro; e trovarsi nella condizione di nucleo familiare monogenitoriale: vedovo/a o nubile/celibe con figlio riconosciuto dall’altro genitore non convivente; nubile/celibe con figlio non riconosciuto dall’altro genitore non convivente; legalmente separato/a o divorziato/a; o, ancora, in altre situazioni di allontanamento o abbandono di uno dei coniugi accertati in sede giurisdizionale. Resta esclusa qualsiasi altra forma di convivenza, anche di fatto.

Comments are closed.