SOCIETA’. Camera Deputati istituisce Osservatorio su xenofobia e razzismo

La Presidenza della Camera dei Deputati ha istituito un Osservatorio sui fenomeni di xenofobia e razzismo per la sensibilizzazione su tali temi, il monitoraggio e la valorizzazione delle attività svolte da organismi pubblici e privati. È quanto comunica la Camera in una nota stampa annunciando che l’Osservatorio si è riunito per la prima volta questa mattina e si compone di otto deputati, scelti dalla Presidenza sulla base delle esperienze già acquisite, ed è coordinato dai Vicepresidenti della Camera Rosy Bindi e Maurizio Lupi, nella qualità di Presidenti, rispettivamente, del Comitato di vigilanza sull’attività di documentazione e del Comitato per la comunicazione e l’informazione esterna. I componenti dell’Osservatorio, oltre ai Vicepresidenti della Camera Bindi e Lupi, sono i deputati Souad Sbai, Fiamma Nirenstein, Margherita Boniver, Marco Giovanni Reguzzoni, Jean Touadi, Fabio Evangelisti, Savino Pezzotta.

Fra le funzioni dell’Osservatorio ci sarà quella di monitorare le attività svolte da organismi pubblici e privati, realizzare studi e dossier, promuovere strategie di comunicazione rivolte soprattutto alla scuola, collegarsi con analoghe iniziative promosse dalle istituzioni e organizzare una Conferenza annuale per il raccordo tra le Istituzioni e gli organismi della società civile.

Comments are closed.