SOCIETA’. Cgia Mestre: Bolzano, città più indebitata

Continua a crescere il tasso di indebitamento delle famiglie italiane: nel 2006, secondo i dati pubblicati dalla Cgia di Mestre, si è registrato un aumento del 10,85 per cento. Per ogni famiglia l’indebitamento medio ammontava nel settembre dell’anno scorso (ultimo dato rilevato) a 17.854 euro, contro i 15.916 del 2005.

"Le città più indebitate – spiega la – sono quelle che registrano anche i livelli di reddito più elevati". In cima c’è Bolzano, con un indebitamento familiare medio pari a 31.437 euro, seguita da Lodi (25.710 euro), Siena (25.368 euro) e Mantova (24.929 euro). Le città nelle quali si è registrato un aumento maggiore sono, invece, Reggio Emilia (+18,19%), Napoli (+17,61%), Caserta (+16,48%) e Genova (+16,43%).

SOCIETA’. Cresce indebitamento degli italiani, ma non i consumi. Lo rileva Eurispes

Comments are closed.