SOCIETA’. Conto alla rovescia per il SANA, il Salone Internazionale del Naturale

L’Italia come contesto ideale per l’offerta di prodotti che accompagnano e segnalano una vita sana e di qualità nel cibo, nella cura di sé e nella casa. Alimentazione, benessere e abitare sono infatti le tre aree tradizionali che caratterizzeranno SANA 2008, il Salone Internazionale del Naturale, giunto alla ventesima edizione e in programma a Bologna dall’11 al 14 settembre. "Un benessere nuovo" e "alla portata di tutti", promette l’edizione nel suo sito internet nel quale sono presentati convegni e incontri che animeranno la manifestazione.

E al SANA sbarcherà anche l’AIAB (Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica) che parteciperà con 31 aziende biologiche d’eccellenza, specializzate nel settore alimentare. A Bologna l’associazione porterà prodotti gustosi e genuini provenienti da colture biologiche certificate, come olio, formaggi, marmellate, vino, ortaggi, pasta. E nell’ambito degli incontri del Salone venerdì 12 settembre AIAB presenterà un convegno dal titolo "Il ruolo dell’agricoltura biologica nella mitigazione del cambiamento climatico".

Al Salone parteciperà anche l’AVI, Associazione Vegetariana Italiana, che animerà il convegno "L’AVI migliora il tuo cibo" in calendario l 12 settembre. "L’Associazione Vegetariana Italiana promuove alimenti migliori come apporto di nutrienti, leggibilità del prodotto e tracciabilità – commenta l’associazione – Un alimento non deve essere semplicemente Veg ma anche gustoso e con il minor impatto ambientale possibile". In occasione della fiera l’AVI presenterà inoltre il concorso ""Best food & nutritional labeling", per il miglior prodotto e nutritional labeling dell’anno con l’assegnazione del logo Vegan.

Comments are closed.