SOCIETA’. Costi della politica, Conferenza Unificata il 31 maggio

Il ministro degli Affari regionali ed enti locali Linda Lanzillotta ha convocato una riunione della Conferenza Unificata che riunisce Governo, Regioni, Comuni, Province e Comunità montane per discutere dei costi della politica locale. Giovedì 31 maggio, dunque, "sarà il primo passo per stipulare un Patto tra diversi livelli di governo per fornire risposte efficaci e concrete a un problema avvertito sempre più come decisivo nel rapporto tra cittadini e istituzioni".

Secondo la Lanzillotta – che ha raccolto l’invito dei presidenti di Anci, l’Associazione dei comuni italiani, e Upi, l’Unione delle Province d’Italia e d’intesa con il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani e con il presidente dell’Uncem, l’Unione delle comunità montane, Enrico Borghi – "la riduzione dei costi della politica rappresenta una priorità del governo, sia in ragione della necessità di contenere la spesa pubblica, sia per l’esigenza di porre un freno alla crescita di tali oneri".

Comments are closed.