SOCIETA’. E’ morto padre Nicola Giandomenico, fondatore della Tavola della pace

Dopo otto lunghi anni di sofferenza oggi è morto padre Nicola Giandomenico, francescano del Sacro Convento d’Assisi, fondatore della Tavola della pace. Ecco i saluti di Flavio Lotti, coordinatore nazionale della Tavola della pace. "Nicola era un mio amico. Uno di quegli amici che si trovano con fatica e che non si vorrebbero mai perdere. Ci aveva fatto incontrare l’impegno per la pace. Un impegno sincero, serio, gratuito, senza secondi fini. Insieme abbiamo ideato e costruito la Tavola della pace e tante, tantissime altre iniziative ricercando sempre il dialogo e l’incontro con tutti. Anche quando questo non poteva essere capito. Insieme abbiamo organizzato tante marce per la pace Perugia-Assisi cercando di suscitare partecipazione, coinvolgimento, attenzione politica, impegno personale e impegno politico. Padre Nicola è stato un vero, autentico costruttore di pace. Uno di quelli di cui il mondo ha bisogno. Uno di quelli che non si vorrebbero mai perdere".

Comments are closed.