SOCIETA’. Eurobarometro: italiani risentono ancora della crisi

Gli italiani che ritengono che la crisi sia ormai alle spalle sono passati dal 40% al 43% tra la primavera e l’autunno 2010. E tuttavia restano in maggioranza coloro che temono che in materia di occupazione il peggio debba ancora venire: è l’opinione del 44%, leggermente in calo rispetto al precedente 47%. E’ quanto rileva l’Eurobarometro 74, il cui rapporto sull’Italia è stato pubblicato oggi. In questo contesto, sono soprattutto i giovani ad essere pessimisti. Soltanto il 41% del campione tra i 15 e i 24 anni pensa che gli effetti peggiori sul mercato del lavoro si siano già verificati mentre tra gli adulti di età compresa tra i 40 e i 54 anni gli ottimisti sono invece il 48%. Per far riemergere l’economia europea, gli italiani consigliano di migliorare istruzione e formazione professionale (46%). In secondo luogo, propongono di investire in innovazione e ricerca.

Comments are closed.