SOCIETA’. Eurostat, inflazione stabile. Decresce fiducia consumatori

L’inflazione di Eurolandia nel mese di gennaio rimarrà stabile all’1,9%, stesso livello del dicembre 2006. Lo rende noto Eurostat che oggi ha diffuso la stima flash del primo mese dell’anno. Per la prima volta la stima è stata calcolata sull’andamento dei prezzi in tredici Stati, visto l’ingresso della Slovenia nell’eurozona dal primo gennaio 2007. Il dato definitivo sull’inflazione di gennaio sarà diffuso dall’istituto europeo di statistica il prossimo 28 febbraio.

L’Istituto europeo di statistica ha diffusa anche il dato relativo alla fiducia di imprese e consumatori che, nel mese preso in considerazione, rallenta sia in Europa (-1,7%) che nella zona euro (- 0,6%). Il decremento riguarda tutti i settori dell’economia fatta eccezione per i servizi settore in cui la fiducia resta stabile.

Comments are closed.