SOCIETA’. Giancarlo Laurini è il nuovo Presidente del Consiglio del Notariato

Giancarlo Laurini è stato eletto Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato per il triennio 2010-2013. Ad affiancarlo con la carica di Vice Presidente è Paolo Setti, notaio in Milano. Donatella Quartuccio, notaio in Pescara ricoprirà la carica di segretario del Consiglio.

Le massime cariche dell’organo di rappresentanza dei notai italiani sono state elette oggi, nel corso della riunione di insediamento del Consiglio Nazionale del Notariato, rinnovato con le elezioni del febbraio scorso.

Notaio dal 1970 nel distretto di Napoli, Laurini è stato Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato dal 1992 al 1998, nel 1995 ha guidato il CNUE, il Consiglio dei Notariato dell’Unione Europea, e dal 2005 al 2007 l’Unione Internazionale del Notariato Latino, di cui oggi è Presidente onorario. Deputato al Parlamento nella XV legislatura (2006-2008), è stato membro della Commissione Giustizia della Camera.
E’ stato Professore di diritto commerciale presso la facoltà di economia dell’Università Federico II di Napoli ed è direttore della rivista "Notariato". Dal 1995 al 2000, inoltre, è stato Presidente e vicepresidente del CUP, il Comitato Unitario delle Professioni e ha presieduto la Consulta delle Professioni quale componente del CNEL dal 1990 al 1995.

I componenti del Consiglio Nazionale insediato oggi sono i notai: Ivo Grosso e Flavia Pesce Mattioli – Piemonte e Valle d’Aosta; Michelangelo La Cava – Liguria; Guido De Rosa e Paolo Setti – Lombardia; Gabriele Noto ed Eliana Morandi – Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia; Maria Luisa Cenni – Emilia-Romagna; Francesco Giambattista Nardone – Toscana; Maurizio D’Errico e Giuseppe Celeste – Lazio; Francesco Pianu – Sardegna; Adriano Crispolti – Marche e Umbria; Giancarlo Laurini – Campania (con esclusione della corte di appello di Salerno); Donatella Quartuccio – Abruzzo e Molise; Roberto Braccio – Puglia; Aniello Calabrese – Basilicata (con l’aggiunta della corte di appello di Salerno); Giampiero Monteleone – Calabria; Agostino Grimaldi e Giovanni Vigneri – Sicilia.

Comments are closed.