SOCIETA’. Il 69% degli italiani è soddisfatto dell’elezione di Giorgio Napolitano. Sondaggio Swg

Gli italiani dicono sì al nuovo presidente della Repubblica. Più dei due terzi infatti (il 69%) si dicono (molto o abbastanza) soddisfatti dell’elezione di Giorgio Napolitano. Percentuale che sale, come prevedibile, al 90% nel caso del popolo del centrosinistra, ma che si attesta comunque al 36% fra gli elettori del centrodestra. Mentre il 72% del totale ritiene che sarà "garante di tuti gli italiani". E’ questa la fotografia scattata da un sondaggio della Swg e pubblicato sul numero di oggi dell’Espresso.

A esserne più spaventati sono gli elettori del centrodestra, per il 25% infatti il passato con la falce e il martello influirà molto, per il 33% abbastanza, contro rispettivamente un risultato a sinistra dell’11% e del 24%. Fiducia per il futuro: il 72% pensa che Napolitano sarà capace di essere il garante di tutti gli italiani, anche se anche in questo caso le differenze a seconda degli schieramenti sono evidenti. Gli elettori di centrodestra sono spaccati a metà (41%), mentre per a sinistra non c’é spazio per i dubbi: il 94% crede nella capacità di Napolitano di giocare un ruolo super partes.

Comments are closed.