SOCIETA’. Il Ministero Sviluppo Economico fa visita alle Università

Parte oggi il progetto Progetto "Sviluppo economico 2008. Al via il giro d’Italia tra gli Atenei", iniziativa promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico, per coinvolgere e dar voce ai giovani delle università italiane sulle politiche di sviluppo del Paese. Nelle università si parlerà di temi quali le liberalizzazioni, la tutela del consumatore, l’efficienza energetica e le politiche di coesione.

Oggi a Roma si svolge l’evento inaugurale presso il Centro Congressi d’Ateneo, Facoltà di Scienze della Comunicazione de La Sapienza. Alla presenza del sottosegretario dello Sviluppo economico, Marco Stradiotto, avrà luogo la presentazione del calendario di workshop e seminari, di borse di studio per premiare le migliori tesi di laurea sui temi oggetto dell’iniziativa, di stage all’interno degli uffici del ministero dello Sviluppo economico e iniziative di comunicazione. L’incontro, moderato da Andrea Vianello (conduttore di "Mi manda Rai Tre"), si aprirà alle ore 10 in presenza del presidente dell’Autorità Garante della concorrenza e del mercato, Antonio Catricalà, e del preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione, Mario Morcellini. Seguiranno la presentazione dei bandi per gli studenti, a cura di Emanuela Stefani (Direttore della Fondazione Crui), e quindi la tavola rotonda "Dalla pubblicità alla publicivitas. Verso una cultura del consumo e della trasparenza".

Tra gli ospiti: Antonio Lirosi (capo del Dipartimento per la regolazione del mercato), Massimiliano Dona (segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori), Anna Innamorati (presidente della McCann-Erickson), Antonio Longo (presidente del Movimento difesa del cittadino Onlus), Marco Mignani (pubblicitario e docente alla facoltà di Scienze della Comunicazione) e Adriana Signorelli (docente di Sociologia del lavoro e dell’organizzazione e Sociologia dei consumi alla Sapienza Università di Roma).

Comments are closed.