SOCIETA’. Matrimonio low-cost? Arriva il social network “Sposi con lo sponsor”

Nei momenti di crisi economica la necessità aguzza l’ingegno e spuntano fuori tante idee creative e, soprattutto, low-cost: nell’era dei social network non poteva mancarne uno sui matrimoni. Si chiama "Sposi con lo sponsor" ed è il primo social network dedicato agli sposi e alle aziende che vedono nel matrimonio un’insolita vetrina di promozione: è online sul sito www.vivalowcost.com ed offre alle coppie la possibilità di trovare uno sponsor che contribuisca in parte alle spese del proprio matrimonio, in cambio di un po’ di pubblicità durante il giorno dell’evento.

Ecco come funziona: la coppia apre un profilo sul social network e inizia a postare commenti, pubblicare foto, aprire un blog e raccontare la propria storia. C’è anche la possibilità di integrare il proprio profilo di facebook. Intanto, anche le aziende hanno la possibilità di aprire una propria pagina e si realizza così una vera e propria piazza virtuale in cui la domanda incontra l’offerta. A volte si trova pronta risposta da parte di aziende di servizi che "sponsorizzano" il matrimonio offrendo un servizio ad un costo molto più basso o addirittura gratis come ad esempio le fotografie e riprese video, fino ai più costosi abiti da sposa e sala ricevimenti. E le coppie di sposi possono confrontarsi, scambiarsi pareri e a volte anche qualche buon consiglio per vincere la diffidenza iniziale propria e dei parenti scettici. Il matrimonio, anche se low-cost, è sempre uno dei giorni più belli della vita!

Comments are closed.