SOCIETA’. Nasce la Federazione Abi-Ania

I Comitati esecutivi di Abi e di Ania hanno approvato il progetto di costituire una Federazione tra le due associazioni: nell’organo sono presenti due presidenti e 6 componenti. La Federazione avrà lo scopo di definire le linee strategiche relative ai rapporti dell’industria bancaria e assicurativa con le Istituzioni italiane ed europee, con le Rappresentanze politiche, con le Associazioni dei consumatori, con i media, oltre che con il mondo delle imprese degli altri settori produttivi.

Per il presidente dell’ABI, Corrado Faissola, la nascita della Federazione "è un fatto importante, sia per il settore, che potrà contare su una più adeguata rappresentanza, sia per i suoi interlocutori. La nascita della Federazione, in cui confluiscono imprese che rappresentano quasi la metà della capitalizzazione della Borsa italiana, permetterà di avviare un dialogo diretto e semplificato per risolvere problemi di fondo che frenano la crescita del Paese". Il Presidente dell’ANIA, Fabio Cerchiai, ha commentato: "Intendiamo realizzare un modello federativo aperto anche ad altre associazioni rappresentative dell’industria finanziaria e capace di realizzare un ancor più efficace dialogo con le Istituzioni, i consumatori e l’opinione pubblica. La Federazione tra ABI e ANIA intende operare nella migliore sintonia con le altre grandi Federazioni rappresentative del mondo imprenditoriale, nell’assoluta consapevolezza che le problematiche della competitività e dello sviluppo del Paese rappresentano un interesse comune a tutto il mondo delle imprese".

Comments are closed.