SOCIETA’. Non ci sarà lo scontrino gratta&vinci

Non è in agenda l’introduzione dello scontrino gratta&vinci in Finanziaria. Lo ha annunciato il sottosegretario all’Economia, Alberto Giorgetti, che ha ricordato l’esistenza di un progetto simile legato sempre all’emissione dello scontrino fiscale che potrebbe essere avviato immediatamente. Si chiama "Il resto in gioco" e consiste nella possibilità di destinare il resto del pagamento di un acquisto in un’estrazione istantanea. Per questa iniziativa è già prevista una norma di legge completa di tutti i necessari adempimenti regolamentari e autorizzativi. Manca solo il bando di gara che l’Aams.

Comments are closed.