SOCIETA’. Notai, arriva sito europeo per accesso leggi sulle successioni

Leggi europee sulle successioni: arriva il sito internet www.successions-europe.eu per un accesso semplificato alle informazioni e alla normativa esistente. Si tratta di un fenomeno considerevole, se si considera che ogni anno in Europa si aprono 450 mila successioni, per un controvalore pari a 123 miliardi di euro, che riguardano cittadini residenti in un paese diverso da quello in cui si trovano i beni. Per questo, e per facilitare le norme che regolano le successioni in Europa, "il Consiglio dei Notariati d’Europa (CNUE), con il supporto della Commissione Europea, – informa una nota stampa – ha creato un sito internet dedicato www.successions-europe.eu nelle 23 lingue ufficiali dei 27 paesi membri dell’Unione europea. In Europa, infatti, 8 milioni di cittadini vivono in un Paese diverso da quello di origine e circa 2,5 milioni di immobili appartengono a persone che vivono in Paesi diversi da quelli in cui sono situati i beni".

Commenta Roberto Barone, Presidente del Consiglio dei notariati d’Europa: "Il numero dei cittadini che per ragioni private o di lavoro sono legati a cittadini di un altro paese è in costante aumento. Questa iniziativa è la prima nel suo genere a rispondere alla volontà delle istituzioni europee di migliorare l’accesso ai diritti dei cittadini europei e ai loro bisogni in termini di certezza legale. I notai d’Europa sono molto soddisfatti per aver lavorato a questo progetto con il supporto della Commissione europea dando un contributo concreto alla costruzione dell’Europa del diritto".

Sul sito ci sono le informazioni per seguire le successioni in qualsiasi paese europeo e per rispondere a domande quali chi sia l’autorità competente, a chi rivolgersi, quali tasse vadano applicate, quali sia il diritto che si applica. I contenuti sono costantemente aggiornati secondo le novità introdotte a livello nazionale ed europeo. Inoltre, è disponibile sul sito internet del Notariato italiano un video che illustra i diversi passaggi di una successione transfrontaliera attraverso la Rete Notarile Europea.

Comments are closed.