SOCIETA’. Record suicidi tra i detenuti: 28 nei primi mesi del 2009. Dossier “Morire di carcere”

In 9 anni, cioè dal 2000 al 2009, nelle carceri italiane sono morti 1.390 detenuti, di cui oltre un terzo per suicidio. Nei primi 5 mesi del 2009 i decessi in carcere registrati sono già 61, di cui 28 suicidi, il numero più alto dal 2002. Sono i dati contenuti nel Dossier "Morire in carcere" realizzato dal centro studi di Ristretti Orizzonti.

A titolo di paragone, nei primi 5 mesi del 2005 i suicidi in carcere furono 25; 23 nel 2006; 13 nel 2007 (minimo storico, a seguito dell’indulto) e 17 nel 2008. "Con ogni evidenza – si legge nel Dossier – l’aumento dei suicidi va di pari passo con l’aggravamento delle condizioni di sovraffollamento delle carceri che in questi giorni ospitano più di 63.000 detenuti, un livello mai raggiunto nella storia della Repubblica italiana".

Tra i 28 detenuti suicidi di quest’anno, 16 erano italiani e 12 stranieri; 10 avevano un’età compresa tra i 20 e i 29 anni; 9 tra i 30 e i 39 anni; 5 tra i 40 e i 49 anni; 2 tra i 50 e i 59 anni; 2 avevano più di 60 anni. Il Dossier contiene le loro "storie", ricavate dalle notizie di giornali ed agenzie, ma anche dalle segnalazioni dei Garanti dei detenuti, degli operatori penitenziari e del volontariato.

 

Comments are closed.