SOCIETA’. Ritorna “Fà la cosa giusta!”, la fiera del consumo critico e sostenibile

Torna a Milano "Fa’ la cosa giusta" – l’iniziativa promossa da Terre di mezzo, in collaborazione con il Forum del consumo critico – che aprirà i battenti il 18 e 19 marzo prossimo nello spazio espositivo del SuperstudioPiù di via Tortona 27 (zona Porta Genova). Nella più grande piazza italiana della sostenibilità si potranno visitare stand, acquistare prodotti del circuito equo e solidale, informarsi sui servizi studiati ad hoc per soddisfare le esigenze del consumatore critico, seguire convegni e eventi dedicati agli stili di vita sostenibili.

La versione 2006 di "Fa’ la cosa giusta", rinnovata e più ricca rispetto alle precedenti edizioni, propone ai cittadini di trascorrere un week-end diverso negli 8.000 metri quadri di esposizione, dove si possono visitare oltre 230 stand e partecipare a 12 diverse aree tematiche.

"Questa edizione vuole porsi come un vero e proprio percorso studiato per fornire informazioni, prodotti e servizi a chi vuole pensare, scegliere, agire in maniera più critica e consapevole", spiega Carlo Giorgi, presidente di "Insieme nelle terre di mezzo onlus", l’associazione che oltre a editare l’omonimo giornale promuove e organizza questo appuntamento annuale "diventato ormai il più il più grande laboratorio di "buone pratiche" in Italia", continua Giorgi.

La "piazza" di Fa’ la cosa giusta! ospiterà anche operatori del turismo responsabile, produttori di energia rinnovabile, aziende che offrono software libero e telefonia solidale, operatori di servizi di finanza etica e mobilità sostenibile, che dialogheranno con i rappresentanti della pubblica amministrazione e con i cittadini presenti.

Cuore dell’edizione 2006, è il progetto "fiera sostenibile". "Per la prima volta tutti i materiali utilizzati saranno improntati a una logica di sostenibilità ambientale e sociale", conclude Giorgi anticipando che durante la fiera sarà presentato "Il primo dossier sull’Agricoltura sociale in Italia".

Il Movimento Consumatori parteciperà alla fiera con il suo stand allestito nella sezione Pace e Partecipazione dell’area Penso per offrire materiale informativo sull’attività dell’associazione.

Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.falacosagiusta.org

 

 

 

Comments are closed.