SOCIETA’. Roma, il 16 e 17 giugno si celebra la Giornata Europea delle Donne Avvocato

"Un momento d’incontro e dibattito di eccezionale attualità, non solo per la professione forense ma per l’intera vita civile del Paese". E’ la Prima Giornata Europea delle Donne Avvocato, che si celebrerà a Roma il 16 e 17 giugno, secondo le parole del presidente del Consiglio Nazionale Forense, l’Avv. Guido Alpa e del coordinatore della Commissione, Avv. Bruno Grimaldi.

Oggi sono circa la metà dei 160.000 avvocati in esercizio in Italia, tra studi legali e aule di giustizia. "Con l’occasione – aggiungono – il Consiglio Nazionale Forense ribadisce con forza la profonda unità dell’Avvocatura italiana, al di là di ogni differenza di genere.

"Attraverso le voci e le esperienze delle protagoniste e rappresentanti femminili del mondo dell’avvocatura (da Susanna Pisano a Dominique De La Garanderie, da Aurelia Barna e Barbara Gualtieri a Dawn Dixon e alla turca Fatos Kiliç) – concludono Alpa e Grimaldi – il Consiglio intende consolidare la posizione delle donne in seno all’Avvocatura, dando vita, con i lavori del Convegno, alla messa a punto di una Normativa specifica che armonizzi da subito le peculiarità femminili con le necessità e gli impegni propri dell’esercizio della professione forense).

Clicca qui per scaricare il programma.

Comments are closed.