SOCIETA’. Roma, si aprono oggi gli Stati generali dell’editoria

Si aprono oggi gli Stati generali dell’editoria, l’appuntamento biennale con le Assise del mondo del libro in programma a Roma fino a domani sul tema "Scommettere sui giovani". La due giorni, organizzata dall’Associazione Italiana Editori (AIE), metterà a confronto gli editori italiani e tutto il mondo del libro con i Ministri Giorgia Meloni, Mariastella Gelmini e Sandro Bondi, con il Segretario generale e Capo Dipartimento Informazione ed Editoria della Presidenza del Consiglio Mauro Masi, con esperti, giornalisti, tecnici, politici italiani. E per la prima volta con le esperienze inglese (interverrà Honor Wilson-Fletcher, responsabile dell’Anno inglese della lettura), e spagnola (interverrà Rogelio Blanco Martinez, responsabile del Plan de Fomento de Lectura).

L’evento si apre ooggi alle 10 nella Sala dello Stenditoio di San Michele a Ripa con il saluto delle autorità, introdotto dal presidente di AIE Federico Motta. Alla presentazione della ricerca IARD a cura di Antonio De Lillo ("Istruzione, consumi culturali e crescita sociale dei giovani") sulle relazioni tra lettura e mobilità sociale nel nostro paese, seguirà l’intervento di Beppe Severgnini ("I giovani e il loro linguaggio – come dialoghiamo, se dialoghiamo") sul nuovo linguaggio dei giovani. Chiuderà la mattinata alle 12.30 il Ministro della Gioventù, Giorgia Meloni.

Comments are closed.