SOCIETA’. Scuola Adro, Federconsumatori invia esposto alla Prefettura

Federconsumatori ha dato mandato ai propri legali di presentare un espostoalla Prefettura perché intervenga per ristabilire la normalità nell’istituto scolastico di Adro, ultimamente al centro delle polemiche per la scelta del Sindaco di tappezzarlo con simboli che ricordano quelli della Lega Nord.

La decisione dell’Associazione ha fatto seguito alle segnalazioni giunte da parte di genitori ed i parenti degli alunni che frequentano la scuola preoccupati per i possibili rischi all’ordine pubblico.

"Ci auguriamo che vi sia un rinsavimento di questa amministrazione, che è già stata agli onori della cronaca per il cibo non distribuito nelle mense agli alunni i cui genitori non pagavano il servizio, ed oggi è tornata alla ribalta per apologia partitica, caratterizzandosi quindi per insensibilità e spiccate tendenze discriminatorie" conclude Rosario Trefiletti, Presidente Federconsumatori.

Comments are closed.