SOCIETA’. Settimana legalità, Napolitano: “Diffondere cultura della tutela dell’ambiente”

La lotta alla criminalità ambientale può essere vinta attraverso "la diffusione della cultura della tutela dell’ambiente". In occasione dell’inaugurazione odierna della Settimana della Legalità, iniziativa organizzata dalla Regione Lazio e dedicata quest’anno al tema dell’ecomafia, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato al presidente Piero Marrazzo un messaggio di apprezzamento nel quale sottolinea che l’iniziativa "rappresenta un momento di riflessione sulle strategie da adottare nella lotta alla criminalità ambientale".

"Questa difficile battaglia, che vede impegnate Magistratura e Forze di Polizia, potrà essere vinta anche mediante la diffusione della cultura della tutela dell’ambiente ed il coinvolgimento delle numerose associazioni che, con impegno e passione, dedicano la loro attività a difendere il nostro paesaggio, unico per le sue bellezze, espressamente tutelato nella Costituzione – continua il messaggio di Napolitano – E’ necessario che ci sia contro le organizzazioni criminali che da tempo hanno intrapreso una sistematica ed invasiva aggressione dell’ambiente, lo stesso impegno partecipato che si registra nei confronti di altri fenomeni criminosi. I recenti positivi risultati debbono rappresentare un forte stimolo a proseguire nell’azione intrapresa, al fine di contrastare anche le diffuse forme di illegalità ambientali che sono dannose al pari di quelle commesse dalla criminalità organizzata. In questa ottica è essenziale l’impegno delle Istituzioni scolastiche alla formazione dei nostri giovani ad una sempre maggiore sensibilità a tali tematiche."

Comments are closed.