SOCIETA’. Siena, oggi in piazza con il progetto “Badanti informate, famiglie protette”

Si chiama "Badanti informate, famiglie protette" il progetto promosso da Adiconsum e Movimento Difesa del Cittadino, per fornire a colf e badanti degli strumenti validi per migliorare le proprie conoscenze su queste tematiche, sui propri diritti in qualità di cittadini consumatori e le proprie capacità di autotutela. Nell’ambito di questa iniziativa oggi gli esperti della sede del Movimento Difesa del Cittadino di Siena offriranno informazioni e assistenza gratuita sui temi del consumo consapevole e gli elementi di base di primo soccorso: l’appuntamento è a Siena, Giardini La Lizza, giovedì 14 luglio dalle ore 16.30.

Il progetto di Adiconsum e MDC vuole sottolineare il ruolo che svolgono colf e badanti nella società del nostro paese, fornendo un sostegno prezioso e un aiuto indispensabile alle famiglie per le quali collaborano. Nell’ambito della loro attività, si trovano anche ad affrontare problemi pratici legati a una quotidianità fatta di bollette, banche, assicurazioni, reclami in caso di disservizi, condominio, affitti, acquisti, ma anche di diritti di cittadinanza e primo soccorso. La maggior parte di loro viene da un paese straniero, con lingua, cultura, sistemi legislativi e modelli di vita diversi: affrontare queste problematiche può essere ancora più pesante di quanto non lo sia normalmente per un cittadino italiano.

Comments are closed.