SOCIETA’. Sisma in Abruzzo, Pittella (PE): collocare regione nell’Obiettivo 1

In una lettera inviata oggi alla commissaria europea alla Politica regionale, Danuta Hübner, il presidente della Delegazione italiana nel Gruppo socialista al Parlamento europeo, Gianni Pittella, ha chiesto che, accanto agli aiuti di emergenza, Bruxelles faccia la sua parte per la ricostruzione dell’Abruzzo in un’ottica di medio e lungo periodo.

E’ probabile che la forzata interruzione delle attività produttive riporti il PIL dell’Abruzzo sotto la soglia del 75% rispetto alla media comunitaria – fa presente Pittella – ed è pertanto opportuno ricollocare la regione colpita dal terremoto nell’Obiettivo Convergenza (ex Obiettivo 1).

La proposta – precisa Pittella – non deve valere come un’eccezione, ma come una regola generale, per cui sia possibile in futuro ricollocare una regione nell’Obiettivo Convergenza quando il PIL dovesse scendere al di sotto della soglia del 75% a seguito di eventi gravi ed imprevisti che incidano profondamente sulla sua economia e la sua capacità di sviluppo.

Comments are closed.