SOCIETA’. Sorgerà a Roma un campus per il recupero di ragazzi ex mafiosi

Un campus per ragazzi provenienti da ambienti di mafia. E’ questo il progetto della "Fondazione Parco della Mistica onlus" che sorgerà a Roma sui 33 ettari della tenuta della Mistica. Il Campidoglio – gli Assessorati Politiche Giovanili-Urbanistica-Patrimonio, Dipartimento Ambiente e il VII Municipio – ha affidato l’area alla fondazione, formata da un grande pool di associazioni (Associazione Nazionale Italiana Cantanti, Fondazione Capitano Ultimo, Consorzio Sociale Tiresia, Cooperativa Sociale Maia, Associazione Generale Cooperative Italiane Solidarietà Lazio), attraverso un’ordinanza del sindaco Veltroni. Lo riferisce il Comune di Roma in una nota.

Il progetto mira al "recupero dei giovani con trascorsi criminali". Per realizzare il "Campus produttivo della Legalità e della Solidarietà" saranno ristrutturati gli edifici esistenti, quindi verranno creati i laboratori di formazione e apprendimento di mestieri.

Varie le attività previste. Tra queste: l’agricoltura biologica e la fattoria sociale, in cui lavoreranno ragazzi fragili seguiti dalla cooperativa sociale Agricoltura Capodarco e dalla Casa delle Associazioni del VII Municipio. Inoltre verranno realizzati un albergo sociale, un camping, un ristorante, un teatro, un campo di calcio e altri impianti sportivi.

"Un progetto strategico – ha commentato il Campidoglio – che offre un’occasione ai giovani e nel contempo riqualifica e valorizza il territorio".

Comments are closed.