SOCIETA’. Spot nuova Fiat su portaerei Marina, interrogazione dei senatori Poretti e Perduca

Perché la nuova automobile Fiat Punto Evo è stata presentata a bordo della portaerei Cavour della Marina Militare Italiana? È quanto si chiedono i senatori Donatella Poretti e Marco Perduca (Radicali-Pd) che hanno rivolto un’interrogazione al Ministro della Difesa e a quello dell’Economia e delle finanze. La nuova automobile, informa una nota dell’Aduc, è stata presentata al pubblico a La Spezia a bordo della portaerei Cavour e sarà venduta a partire dai prossimi giorni. "L’Aduc – si legge in una nota stampa – definisce comprensibilmente questa iniziativa un’operazione di marketing, che non si riesce ad inquadrare in nessuna logica di gestione dell’arsenale della Marina militare, dello Stato e dell’economia, quand’anche la Fiat fosse stata un’azienda pubblica e la si volesse privilegiare nel mercato rispetto ai propri concorrenti".

Nell’interrogazione si chiede dunque:

  • come è giustificata la concessione da parte della Marina militare italiana alla ditta Fiat, o all’agenzia pubblicitaria da questa incaricata, della disponibilità fisica e dell’immagine della neo-varata portaerei Cavour per presentare l’automobile;
  • quanto sono durate le riprese dei servizi foto-cinematografici sulla portaerei e, di conseguenza, se per tutto quel tempo la nave non è stata a disposizione;
  • quali procedure sono state esperite e quali forme contrattuali, se ve ne sono state, ha assunto il rapporto tra la Fiat, o l’agenzia pubblicitaria da questa incaricata, e la Marina militare, e se sia stato concordato un compenso, e a quanto ammonta, per lo sfruttamento commerciale dell’immagine della portaerei e della Marina Militare;
  • se questo uso delle strutture della Marina Militare è ammesso e, nel caso, ne siano stati rispettati i termini.

Comments are closed.