SOCIETA’. Successo per “Invito a Palazzo”: sono stati centomila i visitatori

Quest’anno in occasione della settima edizione di "Invito a Palazzo" promossa dall’Associazione Bancaria Italiana, centomila persone hanno visitato i palazzi storici delle banche italiane, aperti gratuitamente al pubblico in tutta Italia sabato scorso. All’iniziativa hanno aderito 50 banche, che hanno aperto al pubblico 85 palazzi solitamente chiusi al pubblico perché sede di lavoro, in 47 città di 17 regioni. Roma si conferma la città con il maggior numero di visitatori (15 mila in 8 palazzi), seguita da Milano (10 mila in 7 palazzi). Ma file per visitare i palazzi delle banche si sono formate anche nei centri minori a confermare "la fame di cultura – ricordata dal Ministro per i beni e le attività culturali, Sandro Bondi, in occasione della conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa – che c’è in Italia e in coloro che la scelgono come meta turistica da tutto il mondo".

Nei giorni immediatamente precedenti la manifestazione, Invito a Palazzo sul sito internet www.abi.it ha registrato circa un milione di contatti. Migliaia di richiesta di informazioni sulle modalità di visita dei singoli palazzi sono arrivate al call center e all’indirizzo e-mail della manifestazione.

Comments are closed.