SOCIETA’. Terrorismo, Camera: il 9 maggio sarà il “Giorno della memoria”

La Camera ha approvato ieri sera in via definitiva, con 420 sì, 1 no e 46 astenuti, la proposta di legge, già approvata dalla I Commissione Affari costituzionali del Senato, per l’istituzione della "Giorno della memoria" in ricordo delle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice. La ricorrenza cadrà ogni anno il 9 maggio, anniversario dell’uccisione di Aldo Moro, e saranno organizzate "manifestazioni pubbliche, cerimonie, incontri, momenti comuni di ricordo dei fatti e di riflessione, anche nelle scuole di ogni ordine e grado, al fine di conservare, rinnovare e costruire una memoria storica condivisa in difesa delle istituzioni democratiche". Si sono astenuti Prc e Pdci.

Comments are closed.