SOLDI. Conti dormienti, un’interrogazione del PD

Si ritorna a parlare delle polizze dormienti grazie ad un’interrogazione presentata in commissione alla Camera dei Deputati dalla deputata Laura Froner (Partito Democratico). Indirizzata al ministro dell’Economia e delle Finanze, nell’atto si chiede si sapere:

  • se il Ministro dell’economia e delle finanze abbia provveduto a riassegnare al Fondo l’ammontare complessivo delle risorse previste dal decreto di ripartizione e, in caso contrario, quale sia la ragione di questo inspiegabile ritardo rispetto ad una somma già stanziata;
  • se si sia provveduto a stipulare con la CONSAP una convenzione con cui regolare le procedure di restituzione parziale o totale delle somme versate e, in caso contrario, quali siano le ragioni di quella che agli interroganti appare una inadempienza rispetto ad un impegno preso dallo stesso Governo;
  • se il Governo sia in grado di fornire il dato complessivo degli aventi diritto al rimborso e la relativa quantificatone degli oneri;
  • se non si ritenga indispensabile aumentare le risorse, in coerenza con il parere espresso dalla Commissione attività produttive, destinate alla finalità di cui all’articolo 7 citato in premessa, poiché quelle attuali sono di importo inferiore alla stima effettuata dal Governo in relazione ai dati comunicati dagli intermediari;
  • quali siano i tempi entro i quali il Governo intende effettuare i rimborsi.

Comments are closed.