SOLDI. MDC: “Apprezziamo disponibilità di Poste ad analizzare casi di titolari polizze Vita”

Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) apprezza la disponibilità di Poste Italiane ad analizzare con le associazioni dei consumatori alcuni casi specifici di titolari di polizze Index Linked Ideale e Classe 3 A valore reale di Poste Vita e di andare incontro con delle soluzioni specifiche ad alcuni casi limite di clienti particolarmente anziani o con situazioni di reale disagio economico.

"Le polizze Index Linked (quelle agganciate alla Borsa) – ricorda Antonio Longo, Presidente del Movimento Difesa del Cittadino (MDC) – hanno riservato nell’ultimo anno brutte sorprese a molti risparmiatori che le hanno sottoscritte (un esempio per tutti è il danno provocato dalle polizze legate a Lehman Bros). Le proposte di polizze e prodotti finanziari in genere ai risparmiatori devono essere più trasparenti e in linea con i veri profili di rischio dei clienti".

"L’atteggiamento di Poste – conclude Longo – sembra andare in questa direzione, ossia verso un rapporto più trasparente con i risparmiatori e verso un’attenzione e una disponibilità maggiori nel risolvere le problematiche verofocatesi in particolare nell’ultimo periodo con la crisi dei mercati finanziari".

Comments are closed.