SOLIDARIETA’. 25 maggio: apre a Milano “Tuttaunaltracosa”, fiera dell’equo solidale

Il 25 maggio Milano apre le porte all’equosolidale ospitando "Tuttaunaltracosa", la mostra mercato, organizzata dal Centro Missionario Pime, per riflettere sui processi di globalizzazione dei mercati, sull’educazione alla "mondialità", sull’integrazione culturale. L’obiettivo della manifestazione è far conoscere meglio realtà lontane da noi dalle quali siamo sempre più interdipendenti e di cui attraverso i prodotti possiamo conoscere culture, storie e tradizioni. Ma è anche quello di imparare a percepire il commercio Equo Solidale sia come forme economica da apprezzare e valorizzare, che come possibile riscatto per moltissimi paesi al Sud del mondo. Questo è il motivo per cui "Tuttaunaltracosa", si pone non solo come mostra-mercato, ma come evento che punta ad un coinvolgimento trasversale della città.

Così, alla sua quinta edizione a Milano, "Tuttaunaltracosa" anche quest’anno vive anime diverse. Da un lato è uno spunto per dibattiti su temi di attualità, dall’altro oltre a spettacoli e ristorazione, la mostra è un’ occasione per uno "shopping" davvero internazionale. Sono difatti 60 le botteghe che presenteranno produzioni di abbigliamento, arredamento, cibo provenienti da 60 paesi in mostra nei 1800 metri quadrati del Parco del Pime.

La manifestazione si aprirà venerdì 25 maggio alle ore 12.00 con la sfilata "Véstiti di mondo". Un momento in cui un gruppo di donne parlamentari sfileranno per dare voce al commercio Equo Solidale, con l’intento di sensibilizzare l’attenzione del Sistema della Moda verso questa realtà.

"Tuttaunaltracosa": un viaggio nella cultura dei popoli, un appuntamento da non perdere. Milano. 25-27 maggio. Giardini del Pime – Pontificio Istituto Missioni Estere – Via Mosè Bianchi, 94. MM Lotto (direzione viale Monterosa) Ingresso Gratuito

 

Comments are closed.