SOLIDARIETA’. Matera, iniziativa umanitaria per adozioni a distanza

L’associazione Amici dei Bambini (Ai.Bi) presenta giovedì 22 dicembre alle ore 11:00, presso l’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera, un’importante iniziativa in favore dell’adozione a distanza di piccoli in condizioni di grave disagio appartenenti a diversi paesi del mondo. Kosovo, Marocco, Bulgaria, Bosnia, Brasile, Albania, Ucraina, Moldavia, Ucraina, Romania e Federazione russa sono i paesi verso i quali l’ Ai.Bi ha avviato i progetti di sostegno a distanza. Coloro che vorranno aderire agli aiuti potranno con un semplice contributo economico sostenere obiettivi di lungo termine, quali la formazione scolastica e l’assistenza sanitaria senza che i bambini vengano allontanati dalla loro realtà culturale ed affettiva.

L’associazione sarà ospite del reparto di Fisiatria dell’Ospedale lucano, diretto dal dottor Luigi Dicandia, per tutta la durata del periodo natalizio. Per ulteriori informazioni contattare il dottor Luigi Dicandia al numero di telefono 0835/243.398.

 

Comments are closed.