SOLIDARIETA’. Viva la Vita, domenica a Roma aperitivo per aiutare malati Sla

Aperitivo in stile anni 60 per aiutare i malati di Sclerosi Laterale Amiotrofica (Sla). L’iniziativa è dell’associazione Viva la Vita che a partire da domenica 16 marzo ha in programma una serie di appuntamenti solidali nella Capitale. Lo riferisce Viva la Vita in una nota.

L’appuntamento è dunque per domenica 16 a partire delle 18,30 al Flux23 per la serata "60ies Memorabilia cinematic beat experience". La musica sarà rigorosamente anni sessanta passando dal surf al soul, dal french pop al beat. In occasione dell’evento, la direzione invita a portare ogni oggetto che possa riportare ai "mitici ’60": dall’abbigliamento agli accessori fino ai vinili e alle stampe.

Il costo dell’ingresso per la serata è di 11 euro e comprende l’aperitivo, che sarà offerto dal locale fino alla fine della serata. L’incasso sarà destinato al pagamento di visite specialistiche a domicilio per i per i malati di Sla, evitando loro il forte disagio del recarsi, nelle loro condizioni, in ospedale.

"I malati di Sla e le loro famiglie hanno bisogno di aiuti concreti e tanta solidarietà – ha spiegato la responsabile degli eventi dell’Associazione Viva La Vita, Stefania Atili – non sempre, infatti, le risorse messe a disposizione dalla Asl sono sufficienti per risolvere le complesse problematiche di questa malattia. Dove la sanità non arriva proviamo a fare arrivare un po’ di solidarietà".

Comments are closed.