SVILUPPO SOSTENIBILE. Dal riciclo di carta e cartone fiorisce un giardino nel centro di Udine

E’ stata inaugurata oggi l’area verde "G. Ambrosoli" di Via Cairoli recentemente riqualificata grazie al premio vinto dalla 1^ Circoscrizione in occasione delle Cartoniadi organizzate da Comieco – Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica – in collaborazione con l’Assessorato Ecologia e Ambiente del Comune di Udine e Net Spa.

All’evento stampa di presentazione sono intervenuti Lorenzo Croattini assessore comunale
all’Ecologia e all’Ambiente ed i rappresentanti di Net Spa e Comieco. Nell’Aprile 2005, in occasione delle Olimpiadi della Carta, la Circoscrizione Udine Centro si è aggiudicata il premio di 15.000 Euro per aver aumentato nella misura più significativa (+18%) la raccolta di materiali cellulosici. In seguito alla vittoria, il Comune, d’accordo con la 1^ Circoscrizione, ha investito il premio in denaro per la riqualificazione dell’area verde cittadina Carente nei giochi, ormai vecchi e superati e che abbisognava di nuovi interventi anche per evitare frequentazioni poco gradite.

L’Assessore all’Ecologia e Ambiente del Comune di Udine Lorenzo Croattini dice di essere particolarmente contento di questa realizzazione perché è un simbolo di come ciò che non viene buttato come rifiuto ma viene recuperato e riciclato poi torna come nuova realizzazione nella vita di tutti i giorni. Grazie a questi giochi sarà palese a tutti i bambini e genitori e nonni accompagnatori che l’operazione del riciclo non è un’operazione a perdere ma che dà risultati concreti.

Oggi, grazie al premio delle Cartoniadi, nel giardino Ambrosoli sono state riparate le recinzioni e le vie d’accesso, ma soprattutto sono state rinnovate le strutture per il gioco di bambini e ragazzi al fine di renderle più sicure ed ecocompatibili. Secondo quanto dichiarato dal Presidente della 1^ Circoscrizione Cristiano Lesa, il parco si apre, anche approfittando della stagione estiva, alla frequentazione delle famiglie del quartiere che si riappropriano così del proprio territorio. "Durante l’estate – prosegue Lesa – eventi di animazione pomeridiana e serale serviranno a valorizzare la capacità di accoglienza dell’area da utilizzare correttamente come luogo di ritrovo e socialità. Sarà inoltre rilanciato il ruolo delle associazioni locali, poste a presidio della struttura".

"Sono lieta di vedere come la 1^ Circoscrizione abbia impiegato il premio delle Cartoniadi" – commenta Manuela Kron, Responsabile Comunicazione di Comieco – "inoltre sono molto felice di constatare che, nonostante gli alti quantitativi di raccolta già raggiunti nel 2004, anche nel 2005 gli udinesi sono riusciti a differenziare quasi il 6% di carta e cartone in più rispetto all’anno precedente, segno che il gesto di separare i materiali cellulosici dal resto del rifiuti è ormai una pratica diffusa tra i cittadini."

Anche Net Spa sottolinea la propria soddisfazione nel constatare che l’impegno congiunto di cittadini, Pubblica Amministrazione ed operatori del settore ha permesso di raggiungere due risultati significativi e tangibili: l’incremento della raccolta differenziata e la riqualificazione di un’area urbana degradata nel cuore della città. L’inaugurazione del parco è stata animata da uno spettacolo itinerante a cura del Ludobus dal titolo "Crazy Funny Bikers".

Comments are closed.