TLC. Adiconsum: “Riportare la portabilità dei numeri mobili a 3 giorni”

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha deciso di impugnare la sentenza del Tar del Lazio che ha allungato la portabilità dei numeri mobili fino a 30 giorni, contro i 3 richiesti dai consumatori. "Un atto dovuto – ha commentato Paolo Landi, Segretario Generale Adiconsum, all’annuncio della decisione dell’Agcom – La difesa della delibera Agcom 78/08 è fondamentale perché i consumatori abbiano una portabilità del proprio numero mobile rapida e senza pratiche dubbie come avviene in tutti i Paesi europei".

"Le ultime sanzioni comminate dall’Antitrust alle aziende di TLC che impedivano il passaggio di operatore – ha aggiunto Landi – rafforzano la necessità, sempre richiesta da Adiconsum, di avere regole che garantiscano la libera scelta del consumatore e la corretta concorrenza". Adiconsum "auspica che il Consiglio di Stato ripristini la decisione 78/08 nella sua integrità e che finalmente il mercato della telefonia mobile, ormai maturo, lasci libero il consumatore di scegliere, facilmente, l’azienda da utilizzare per la qualità del servizio offerto e per , senza dover ricorrere a regole che limitano i comportamenti dei cittadini e senza privilegi per le aziende maggiori". Adiconsum è favorevole al lancio di offerte sempre più convenienti da parte dei vari gestori, ma svincolate dalla portabilità del numero mobile.

Comments are closed.