TLC. Agcom approva provvedimento su servizi televisivi in mobilità

Il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, presieduto da Corrado Calabrò, ha approvato ieri uno schema di provvedimento finalizzato a permettere l’avvio sul mercato dei servizi televisivi in mobilità mediante tecnologia DVB-H (Digital Video Broadcasting-Handheld terminals). Il documento approvato – spiega una nota dell’organismo di garanzia – viene sottoposto a una consultazione pubblica con la quale l’Agcom acquisirà i pareri di tutti i soggetti interessati, che avranno 15 giorni per far pervenire le proprie osservazioni.

A conclusione della consultazione e alla luce delle osservazioni acquisite, l’Autorità approverà in via definitiva il provvedimento, con il quale si adotterà una delle prime regolamentazioni del settore in Europa. Il testo dello schema di provvedimento è consultabile sul sito istituzionale dell’Autorità all’indirizzo www.agcom.it.

 

Comments are closed.