TLC. Agcom avvia verifiche su programma Mammuccari. Soddisfatto MDC Junior

Il programma "Distraction", condotto da Teo Mammuccari su Italia 1, e’ nel ‘mirino dell’Authority per le comunicazioni che "nei giorni scorsi, ha avviato d’ufficio le verifiche sul programma televisivo, al fine di rilevare eventuali violazioni della normativa a tutela dei minori, per le immagini mostrate e gli argomenti trattati". "La trasmissione – precisa Agcom – e’ collocata dal palinsesto di Italia 1 in una fascia oraria protetta (7.00-22.30) definita "Tv per tutti" dal "Codice di autoregolamentazione Tv e Minori".

Il Dipartimento Junior del Movimento Difesa del Cittadino, che già nei giorni scorsi aveva chiesto un intervento a tutela dei diritti dei minori, si dichiara soddisfatto per la decisione dell’Authority: "Oltre che brutto – spiega Lucia Moreschi responsabile del Dipartimento – ci sembra inadatto ad un pubblico composto per lo più da minori. Ribadiamo l’invito ad emittenti come Italia 1 a puntare sulla qualità. Distraction – conclude Moreschi – ci appare l’ennesimo esempio di tv poco intelligente ed inutile".

Comments are closed.