TLC. Agcom mette a bando 5 reti sulla tv digitale

Con il passaggio definitivo dalla tv analogica al digitale terrestre "risulterà disponibile un dividendo nazionale di 5 reti", che verranno "messe a gara" con criteri di "massima apertura alla concorrenza". Lo ha stabilito l’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni con una delibera. I cinque lotti disponibili, che sono rappresentati cioè dalle 5 reti messe a gara, saranno divisi in due parti: una sarà pari a tre lotti, e verrà "riservata a nuovi entranti", e dunque da questo primo appalto saranno esclusi soggetti come Rai e Mediaset. La seconda sarà invece aperta "a qualsiasi offerente", ma ci sarà un limite di 5 multiplex per ciascun operatore.

Comments are closed.