TLC. Agcom modifica disciplinare di gara per accesso Sky

L’Authority ha modificato il disciplinare di gara per l’assegnazione delle frequenze digitali ‘multiplex’. La conseguenza è che Sky potrà partecipare alle gare sin dal 2011. La modifica è stata resa necessaria a seguito di una decisione della Commissione Europea dello scorso luglio, che ha imposto di eliminare le barriere che impedivano a Sky di partecipare alle gare. La Commissione aveva infatti autorizzato
Sky Italia, la controllata italiana di Newscorp, a partecipare alla futura gara di assegnazione delle frequenze televisive digitali terrestri a livello nazionale in Italia, in considerazione dei cambiamenti intervenuti sul mercato, ma limitandone la possibilità a una sola frequenza che, se attribuita, potrà essere usata solo per trasmettere in chiaro per un periodo di cinque anni.

Comments are closed.