TLC. Consumatori scrivono all’Agcom: “Problemi nella migrazione tra gli operatori”

Federconsumatori e Adusbef hanno inviato oggi una lettera all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni per segnalare i continui problemi che gli utenti hanno nel "migrare" da un operatore telefonico all’altro, sia per la telefonia fissa che per quella mobile. Le Associazioni dei consumatori chiedono una maggiore simmetria tra gli operatori. Di seguito la lettera inviata all’Agcom:

"Egregio Presidente,

riceviamo da molto tempo, presso i nostri sportelli, critiche e sollecitazioni da parte di numerosi cittadini, in merito ad enormi difficoltà riscontrate in relazione ai passaggi o rientri nei vari operatori telefonici, sia per la telefonia fissa che per quella mobile.
A tal fine Le chiediamo di provvedere al più presto affinché il tema della "migrazione" fra operatori telefonici abbia una modalità caratterizzata da simmetria e reciprocità totale, e che si concretizzi attraverso operazioni semplici e rapide.
Naturalmente tale richiesta è volta a sostenere il diritto, per noi fondamentale, prioritario ed al di sopra di ogni altra considerazione, della libera scelta dei cittadini in un mercato, quale quello delle telecomunicazioni, aperto alla concorrenza.
La ringraziamo per la Sua attenzione e La salutiamo cordialmente".

Rosario Trefiletti Presidente Federconsumatori

Elio Lannutti Presidente Adusbef

Comments are closed.