TLC. Costi di ricarica, Agcom e Antitrust annunciano avvio indagine conoscitiva

L’Autorità delle Comunicazioni e l’Antitrust avvieranno un’indagine congiunta sui costi di ricarica dei telefoni cellulari. All’annuncio del presidente dell’Agcom, Corrado Calabrò, seguirà mercoledì 7 giugno la firma di un protocollo di intesa che permetterà alle due Authority di "operare congiuntamente" sulla delicata questione delle ricariche. "Noi – ha spiegato Calabrò – abbiamo deciso di iniziare questa indagine proprio per non lasciare spazio a eventuali abusi, rafforzando la collaborazione tra le due Autorità". Il dossier ricaricabili dovrebbe restare aperto almeno un paio di mesi. E quindi, nel corso dell’estate saranno resi noti i risultati. Sul caso sta lavorando il commissario dell’Autority tlc Roberto Napoli.

Comments are closed.