TLC. Dahlia TV, MC: il Torino offre biglietti scontati a ex abbonati

La squadra di calcio del Torino ha risposto a una richiesta dei consumatori e "per gli ex abbonati Dahlia e per le loro famiglie, che si sono rivolti o si rivolgeranno nei prossimi giorni alle associazioni torinesi MC e ACU, sarà riservato un settore dello stadio (Tribuna Granata) con una riduzione del 50% del biglietto di ogni partita fino a fine stagione". Lo annuncia il Movimento Consumatori di Torino che torna sulla tormentata vicenda di Dahlia TV e spiega come siano "centinaia le richieste di assistenza di tifosi di squadre di serie B che si sono rivolti al Movimento Consumatori per chiedere la restituzione dei canoni di abbonamento pagati a Dahlia TV che ha improvvisamente interrotto le trasmissioni alla fine del febbraio scorso".

Dopo qualche mese di tira e molla, alla fine di febbraio è infatti arrivato il comunicato ufficiale sull’interruzione delle trasmissioni. E ai primi di marzo si è mossa l’Antitrust, che ha avviato un procedimento per pratiche scorrette nei confronti di Dahlia Tv. L’Autorità ritiene infatti che le informazioni ai consumatori per ottenere i rimborsi dei pacchetti per la parte non fruita sono insufficienti: il procedimento intende verificare se l’emittente abbia fornito adeguate informazioni sull’interruzione della trasmissione delle partite e se abbia adottato iniziative per tutelare i diritti di chi aveva già acquistato il "pacchetto" ed evitare che proseguissero gli acquisti.

L’emittente, aggiudicataria dei diritti televisivi per la serie B per la stagione 2010 -2011, è stata ammessa a concordato preventivo innanzi al tribunale di Roma, ricorda il Movimento Consumatori, sottolineando che il 22 giugno si terrà l’adunanza dei creditori. "Per venire incontro alle esigenze dei tifosi del Torino – ha detto Alessandro Mostaccio, presidente di MC Torino – il Movimento Consumatori Piemonte, in collaborazione con ACU Piemonte, ha inoltre chiesto al Torino FC di promuovere un’iniziativa a favore degli ex clienti Dahlia che avevano stipulato contratto con la pay tv per seguire la squadra del cuore. La società, con un’iniziativa che non ha precedenti in Italia, ha promosso un’offerta commerciale: per gli ex abbonati Dahlia e per le loro famiglie, che si sono rivolti o si rivolgeranno nei prossimi giorni alle associazioni torinesi MC e ACU, sarà riservato un settore dello stadio (Tribuna Granata) con una riduzione del 50% del biglietto di ogni partita fino a fine stagione. Il Movimento Consumatori auspica che l’iniziativa del Torino possa essere adottata anche da altre società, i cui tifosi hanno subito un danno a causa del crac Dahlia".

Comments are closed.