TLC. Digitale, nel Lazio intesa con gli installatori per prezzi calmierati

Un accordo con un prezzario indicativo per l’installazione del decoder o dell’antenna parabolica, in vista del passaggio al digitale che in tutto il Lazio (a eccezione della provincia di Viterbo) avverrà dal 16 al 30 novembre. È l’intesa sulla tv digitale raggiunta fra la Regione Lazio e gli installatori. L’accordo prevede infatti una serie di prezzi calmierati per diversi interventi d’assistenza sugli apparati di ricezione del digitale: dall’installazione del decoder al costo indicativo di 35 euro Iva inclusa (circa 10 euro in meno rispetto alla media nazionale), alla sostituzione dell’antenna terrestre o all’installazione di un’antenna parabolica (78 euro, Iva inclusa).

Il protocollo d’intesa – "Prezzario indicativo per gli interventi finalizzati al buon funzionamento degli apparati di ricezione televisiva a seguito dell’entrata in servizio del digitale terrestre" – è stato firmato dall’assessore regionale alla Tutela dei Consumatori e Semplificazione Amministrativa, Anna Salome Coppotelli, con i rappresentanti delle associazioni di categoria degli artigiani installatori: Cesare Cocchi per Confartigianato Lazio, Franco Cervini per Cna Lazio, Danilo Barduzzi per Casartigiani Lazio e Paolo Sebaste per Claai Lazio.

"Questo prezzario sarà sicuramente uno strumento utile per i consumatori per far fronte agli eventuali disagi legati al passaggio al digitale sul nostro territorio. Si tratta di prezzi indicativi – spiega Coppotelli – ma che comunque saranno utili alle persone più fragili e indifese, penso in particolare agli anziani, poco abituate a trattare con le nuove tecnologie e per questo più esposte ad eventuali truffe o raggiri: sapendo che il costo dell’installazione del decoder è intorno ai 35 euro sarà più facile individuare i prezzi ‘disonesti’ ed eventualmente rivolgersi a qualcun altro".

Una sezione dedicata alla tv digitale sarà realizzata sul portale del consumatore. Le associazioni di categoria firmatarie del protocollo s’impegneranno a stilare un elenco di esercizi commerciali ed installatori che aderiranno al prezzario.

Comments are closed.