TLC. Easy Download: stornate alcune fatture

Caso Easy Download, nuovo capitolo nella vicenda che rappresenta "un caso di una portata senza precedenti con oltre migliaia di consumatori coinvolti e un gruppo dedicato su Facebook con 3800 iscritti". Le associazioni dei consumatori si sono mobilitate e Adiconsum, al fine di garantire la gestione transfrontaliera dei reclami, "si è coordinata con il Centro Europeo Consumatori, Sportello incaricato dalla Commissione Europea di fornire assistenza e consulenza gratuita alle controversie transfrontaliere". È quanto rende noto l’associazione, che ha predisposto sul proprio sito un form con il quale i consumatori potranno segnalare il caso, scaricare la lettera tipo necessaria per contestare la richiesta di pagamento, indirizzare il reclamo al Centro Europeo Consumatori, che provvederà a gestirlo in coordinamento con il CEC tedesco dove ha sede l’impresa.

"Tale gestione coordinata – afferma Adiconsum – ha già portato i primi risultati positivi: l’impresa ha infatti cominciato a stornare le fatture così contestate come "gesto commerciale". Si tratta di un primo successo in attesa che si pronunci l’AGCM, cui Adiconsum si è rivolta per denunciare tale pratica commerciale scorretta, sollecitandone l’intervento".

Comments are closed.