TLC. Longo (MDC) nominato nel comitato “Italia digitale” dal ministro Gentiloni

Con decreto del ministro delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni, Antonio Longo, presidente del Movimento Difesa del Cittadino (MDC), è stato nominato in rappresentanza dei consumatori nel Comitato Nazionale Italia Digitale. Il comitato ha il compito di definire e coordinare le attività necessarie alla realizzazione dello switch-off nazionale per la transizione al digitale terrestre.

"Come associazioni dei consumatori – ha spiegato il presidente del Movimento Difesa del Cittadino (MDC) – siamo stati critici nei confronti del passato governo per la politica dissennata dei decoder finanziati con soldi pubblici (oltre 200 milioni di euro), ma non abbiamo mai chiesto al Governo l’azzeramento della tv digitale".

"Rappresenteremo – spiega Longo – l’esigenza di arrivare a un decoder unico per digitale terrestre e tv satellitare; vogliamo garantire un graduale passaggio dall’analogico al digitale terrestre senza forzature che emarginerebbero i ceti più deboli come gli anziani. Vogliamo assicurare, inoltre, la possibilità di un’effettiva concorrenza nei diritti di trasmissione tra i vari operatori, evitando l’accaparramento dei diritti in esclusiva".

Comments are closed.